cevi2.jpg

Home » Zona franca "Pirot"

Zona franca di Pirot

  • La zona franca di Pirot è situata nell’estremo sud-est serbo vicino al Medio Oriente. La strada E80 e il corridoio paneuropeo 10 rappresentano il collegamento più breve tra l’Europa e l’Asia.
  • La zona franca di Pirot è nata nell’anno 1998 col decreto del Governo.
  • La zona franca si estende nella zona industriale di Pirot ed il territorio è di 65 ettari con possibilità di espansione.
  • La zona franca di Pirot è una zona di successo.

Infrastruttura:

  • La zona franca si estende sul territorio di 65 ettari. Gli impianti di produzione prendono 121.000 m² e magazzini prendono 20.000 m².
  • Esistono 9.255 m² di edifici commerciali.

Servizi nella zona:

  • Supporto agli utenti fornisce e protegge attività di business
  • Servizi di spedizione merci al’estero
  • Shipping domestico e straniero
  • Carico e ricarico
  • Deposito di contenitori
  • Magazzini (aperti e chiusi)
  • “One stop shop”, cioè l’assistenza ai servizi rivolti agli utenti, la dogana e l’amministrazione sono tutti situati in un unico posto.

Contatti

Slobodna zona Pirot

Nikole Pašića bb, 18300 Pirot
Tel. + 381 10 304-071,337-799
Fax. + 381 10 304-073
e-mail: zona@tigar.com
www.freezonepirot.com
Dragan Kostić, il direttore
Zoran Petrović, il vice direttore

Le zone franche sono…

Parti recintate e marcate del territorio della Repubblica di Serbia dove le attività si svolgono con molti benefici per il business. Il trattamento doganale preferenziale, le agevolazioni fiscali ed una semplificata procedura amministrativa rendono gli investimenti in zone franche molto interessanti. Le zone franche sono centri altamente sviluppati in tecnologia, telecomunicazioni, infrastrutture moderne, industria e supporto logistico.

Еuprava